Events and Exhibitions
À la mode de Gruau

Un anno dopo la presentazione dei primi soggetti a Parigi, Amini amplia oggi la collezione di tappeti nata dai disegni di René Gruau, tratti dall’archivio storico Fede Cheti. Del poliedrico artista italo-francese vengono selezionati i soggetti Woman, Man e Cap, tappeti realizzati in edizione limitata di 99 esemplari numerati, accomunati dal tratto tipico dell’illustratore, dall’uso del bianco e nero e dal tono ironico e sensuale.

Joie de vivre, sensualità, seduzione: sullo sfondo del lavoro di Rene’ Gruau le atmosfere festose delle località balneari del Mediterraneo della metà del ‘900.

La spiaggia dell'hotel Carlton, Cannes 1959 (ph Keystone/Hulton Archive/Getty Images)
Marinai a un chioschetto, Tolone 1964 (ph Chris Ware/Keystone Features/Getty Images)
Turisti dell'Hotel du Cap a Saint-Jean-Cap-Ferrat, luglio 1956 (ph David Wharry/BIPs/Getty Images)

I TAPPETI

Cap
Un corpo nudo colto nel gesto scanzonato e ironico di coprirsi con un cappello; un’immagine che evoca con forza la sensibilità e il gusto di un epoca. Vai al prodotto

Cap
Cap, dettaglio

Woman
Soggetto ricorrente nelle sue illustrazioni di moda, la donna di Gruau esprime seduzione ed erotismo, fascino e malizia. Vai al prodotto

Woman
Woman, dettaglio

Man
Figura iconica dell’immaginario, espressione di vizi e virtù delle località balneari dell’epoca, in bilico tra feste e regate. Vai al prodotto

Man
Man, dettaglio
Pagine correlate
René Gruau
Woman
Man
Cap
Valparaise
Danza